Iniziazione di Vajrayoghini

La pratica di Vajrayogini, una delle più importanti dell’Mahanuttara Yoga Tantra, la classe più elevata del Tantra, è considerata come una delle più poderose, tra tutte le meditazioni del buddhismo tantrico tibetano. Vajrayogini è uno speciale essere femminile illuminato che fu emanato 2500 anni fa dal Buddha. E’ la versione femminile di Heruka, il Signore degli Eroi. Ci insegna come ottenere l’Illuminazione purificando la nostra pura essenza femminile, la nostra natura di Dakini. Nel corso dei secoli molti grandi lama, yogi e mahasiddha realizzati hanno spiegato che il tantra di Vajrayogini è un eccellente antidoto ai danni procurati dall’eccessiva avidità e dalla bramosia; che con l’incremento della degenerazione morale ed energetica del pianeta questa pratica avrebbe raggiunto sempre maggiore forza e, che le realizzazioni che ne sarebbero derivate avrebbero potuto condurre all’Illuminazione in questa stessa vita. Se praticata con sincerità, risolve anche i casi disperati e conduce velocemente alla Terra Pura delle Dakini e alla Chiara Luce della Beatitudine.

Kriya, Carya e Yoga Tantra

Lama Gangchen conferirà la trasmissione della pratica dell’Autoguarigione Tantrica NgalSo secondo lo yoga tantra. Una spiegazione su cosa significa praticare e meditare secondo il kriya tantra (tantra dell’azione), secondo il carya tantra (tantra della condotta) e secondo lo yoga tantra. Un’opportunità per continuare a ricevere istruzioni a seguito delle trasmissioni del Vajravali

Ritiro delle PanciaRaksha, le cinque protettrici, secondo il sistema del Vajravali

La pratica delle cinque protettrici Raksha concede lunga vita. Proteggono reami, villaggi e campi. Ci proteggono dagli spiriti malefici, malattie e carestie e da tutti i possibili pericoli che possono minacciare gli esseri umani. Il mantra delle Pancharaksha viene recitato per pacificare ogni tipo di difficoltà domestica come malattie, avversità, perdita di ricchezza, perdita di risorse e cosi’ via. Faremo insieme questa pratica per il beneficio nostro e per lo sviluppo del Tempio del Cielo sulla Terra e continueremo a casa dopo il weekend fino a che non completeremo la recitazione di 100 000 mantra.